GIORGIO, UN MATRIMONIO ESTIVO IN STILE COUNTRY CHIC

Non tutti gli sposi prediligono un ricevimento formale, fatto di dettagli glamour e raffinati, location all’altezza dei migliori eventi del jet set mondano.

Ci sono sposi che vogliono esprimere la semplicità del loro amore preferendo un matrimonio sobrio, bucolico, familiare, scegliendo una location più rustica, magari legata alle proprie origini.  

Giorgio è un nostro cliente da alcuni anni. Realizzò il suo primo abito su misura quando, ventitreenne, venne nella boutique di Via Fabio Massimo per scegliere l’outfit con cui avrebbe dovuto discutere la sua tesi. Da allora non ha mai abbandonato la moda da uomo su misura, capendone i vantaggi, la resa e l’alto valore artigianale made in Italy

Giorgio oggi ha 33 anni e ha chiesto alla sua amata Federica di sposarlo. Hanno scelto una bellissima masseria pugliese, con nucleo originario risalente al 1700: pietra a vista, ulivi centenari in un prato verde con vista sull’incantevole mare salentino. Lucine bianche, allestimenti sobri, fiori di campo appoggiati su ceste di vimini fatte a mano dalle zie della sposa. 

Per un matrimonio del genere occorre un look genuino, sobrio, detto in altre parole, country chic. D'altronde, si può essere molto eleganti anche senza uno smoking tradizionale, senza damascati e tessuti lucidi. I nostri consulenti sartoriali hanno quindi pensato ad alcuni suggerimenti per chi, come Giorgio, ha il desiderio di pronunciare il Sì più importante di tutta una vita in una location bucolica e rurale.

Partiamo da un outfit classico con un abito blu chiaro o blu aperto, abbinato ad una bretella e ad un papillon. Per i dettagli consigliamo di osare, puntando ad un bel rosso fuoco che faccia subito pensare al calore di una serata estiva. 

Tipico invece di un’atmosfera di campagna è il tessuto Principe di Galles, preferendo le tonalità del beige, del toffee o del marrone più intenso. Anche in questo caso saranno i dettagli a completare il vostro look, scegliendo magari dei semplicissimi ma bellissimi fiori di campo da inserire nel taschino della giacca. 

Infine, anche gli spezzati possono essere un’ottima ed elegante soluzione per chi sogna un matrimonio tra campi di girasoli, balle di fieno e baldacchini con fiori di campo: dal classico spezzato composto da giacca blu e pantalone grigio con una semplice camicia bianca su misura ad uno più rurale, composto da una giacca marrone e un pantalone beige a contrasto, in questo caso da abbinare ad una camicia a quadri celesti. 

Che ne dite? Qual è il vostro stile preferito per il matrimonio dei vostri sogni? 
Condividete con noi i vostri outfit matrimoniali sul nostro canale Instagram ufficiale!

Date uno sguardo anche alla nostra promozione dedicata a tutti i futuri sposi!

« Indietro